Ultima modifica: 28 Dicembre 2022

CIRCOLARE N.40 Modalità iscrizioni scuola secondaria di secondo grado a.s. 2023/24

Circolare N. 40 Ciserano, 21/12/2022
Alle Famiglie degli alunni delle classi
terze della scuola secondaria di primo
grado di Boltiere e Ciserano
A tutto il personale in servizio
nell’istituto
Agli Atti
E p.c. Al DSGA
OGGETTO: Modalità iscrizioni scuola secondaria di secondo grado
Le iscrizioni sono effettuate on line per tutte le classi iniziali della scuola primaria,
secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado statale.
Le domande di iscrizione on line devono essere presentate dalle ore 8:00 del
giorno 9 gennaio 2023 alle ore 20:00 del 30 gennaio 2023.
All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale rendono le
informazioni essenziali relative all’alunno/studente per il quale è richiesta l’iscrizione
(codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza, etc.) ed esprimono le loro
preferenze in merito all’offerta formativa proposta dalla scuola o dal centro di
formazione professionale prescelto.
Le istituzioni scolastiche destinatarie delle domande offrono supporto alle famiglie
prive di strumentazione informatica. In subordine, qualora necessario, anche le scuole
di provenienza offrono il medesimo servizio
Adempimenti dei genitori:
 individuano la scuola d’interesse attraverso il portale “Scuola in Chiaro” o la
relativa applicazione.
 accedono al sito www.istruzione.it/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali
SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o
eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) per abilitarsi al
servizio di Iscrizioni on line. La funzione di attivazione del servizio è
disponibile dalle ore 9:00 del 19 dicembre 2022;
 compilano la domanda in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, a partire
dalle ore 8:00 del 9 gennaio 2023;
 inviano la domanda d’iscrizione alla scuola di destinazione entro le ore 20:00
del 30 gennaio 2023;
 tra il 31 maggio e il 30 giugno 2023 coloro che hanno scelto di non avvalersi
dell’insegnamento della religione cattolica manifestano le preferenze rispetto
alle diverse tipologie di attività.




Link vai su
Skip to content